L’utilizzo di soggetti giuridici registrati in giurisdizioni con favorevole regime fiscale è sempre più diffuso, anche come risposta ai concorrenti, in un mercato sempre più globale. Quali precauzioni è necessario adottare affinchè le autorità fiscali non possano sostenere che i redditi generati nei paesi esteri siano attratti nei paesi di origine e quindi sottoposti a livelli di tassazione più elevati?

L’argomento della estero vestizione è trattato sia per le società che per i trust.

 

Programma:

  • Criteri di collegamento al territorio
  • Le presunzioni antielusive
  • Le diverse tipologie di trust
  • La tassazione dei redditi del trust

 

Esterovestizione come evitarla:

  • Quadro generale di riferimento
  • La norma italiana sull’esterovestizione
  • Lo spirito dei legislatori: gli atti parlamentari
  • Giurisprudenza
  • Prassi

 

Questa parte del programma fornisce gli elementi di base per evitare che la costituzione di società o trust all’estero diventi inutile ai fini fiscali, perché le operazioni di internazionalizzazione vengono ritenute di facciata da parte dell’autorità fiscale.